Lifestyle

Emergenza regali!

desso che è finalmente iniziato Dicembre, ci tengo a cambiare un po’ il tema e a fare un po’ di post sul Natale, che è il mio periodo preferito. Siccome, sono anche una persona che ama organizzarsi, normalmente, entro il 15 del mese, cerco di aver pronti e impacchettati tutti i regali che devo fare. Di solito mi limito a poche persone, come i miei, mia sorella, il mio ragazzo e poche amiche, al massimo 3 o 4. In questa organizzazione si pone un ulteriore problema: il mio ragazzo compie gli anni una settimana prima di Natale, quindi per lui devo anche impegnarmi a trovare ben due regali giusti, o, perlomeno, un regalo che sia abbastanza per coprire le due ricorrenze. Quando si tratta di acquistare regali, siano essi per natale o compleanno, mi piace seguire diversi metodi. Uno dei miei preferiti è lo stesso tipo di regalo per tutti. Il classico esempio è quello dei libri: regalo a tutti un libro, di tipo diverso, ad esempio un libro di viaggi a papà, uno di cucina alla mamma, uno di arte per mia sorella e via dicendo. L’alternativa ad esso è quella del regalo utile, che è meno interessante, ma che, sicuramente, fa centro. Ad esempio, l’anno scorso mia sorella aveva bisogno di una maglia abbastanza pesante per la montagna e se l’è trovata sotto l’albero. Per le mie amiche, di solito, siccome i regali sono piccoli e non esageratamente impegnativi, mi piace anche seguire l’idea del regalo fai da te: biscotti fatti in casa dentro a belle scatoline, scrub corpo in vasetto, agende personalizzate…tutto può essere fatto in casa e su Pinterest ci sono un sacco di idee interessanti. Infine, il quinto metodo è quello del cesto. Attenzione, però: quello che faccio io raramente è il cesto tradizionale ripieno di cibo e di ogni tipo di dolce, ma è una raccolta di oggetti piccoli raggruppati per tema o liberi. Ad esempio, un anno, per un compleanno di un’amica, le ho raccolto oggetti dediti al relax: maschere viso, una candela profumata, delle tisane e simili. Un’altra volta ho raccolto qualche oggetto per viaggiare: cintura e targhetta per il bagaglio e una piccola guida tascabile. E’ un metodo semplice che ti permettere di prendere anche oggettini a poco prezzo (da Tiger o Ikea, ad esempio) e riunirli in qualcosa di più “accettabile”. Se si azzecca il tema e si sceglie un contenitore carino, poi, il regalo sarà sicuramente apprezzatissimo.

photo-1513885535751-8b9238bd345a.jpg
Credit: @freestocks via Unsplash

Quest’anno la situazione è più complicata perché occupando la maggior parte del mio tempo a cercare lavoro, non ho pensato attentamente ai regali da fare. Per questo motivo, sapendo che queste cose succedono, ho deciso di affidarmi a una breve lista di “salvaregali“, ovvero di oggetti su cui posso sempre contare quando mancano le idee.

Libri

Anche se sembrano sempre i soliti, fin da piccola mi hanno sempre insegnato che con un libro non si sbaglia mai. Ognuno sicuramente ha una tipologia, un autore o un argomento che interessa particolarmente: basta solo scovarlo e il gioco è fatto. Per i lettori accaniti, invece, è interessante anche sperimentare ogni tanto, magari acquistando qualcosa che si scosta leggermente dalle preferenze e che permette di uscire ad un passo dalla propria comfort zone. Per chi non legge, invece, può essere interessante un libro di fotografie o qualche manuale su un tema a lui/lei caro. Io che sono molto attenta ai dettagli non ho mai sbagliato, quindi credo che lo stesso potete fare anche voi.

giphy6
Credit: giphy.com

Calzini

Per quanto possa essere apparentemente un regalo scemo, un paio di calzini sono allo stesso tempo utili e simpatici. Chiunque riceva un paio di calzini, magari con una fantasia originale o con dei colori particolari, li ha usati almeno una volta. Ad esempio, io che uso molto le Dr. Martens basse quando piove, avendo anche la giacca nera, spesso abbino un calzino con un disegno particolare o un colore sgargiante per evitare l’effetto total black, che non mi si addice molto. Interessanti anche le opzioni più casalinghe: calzini pesanti o a stivaletto per stare in casa, morbidi e caldi. Sotto Natale, poi, le fantasie si sbizzarriscono, e anche l’uso di una di queste, magari un set con renne o alberi, può essere una scorciatoia facile per un bel regalo natalizio. Se ne trovano tantissimi da Calzedonia, ma anche nei siti online come Asos o Zalando.

Prodotti da bagno e di bellezza

Questo vale sia per le donne, sia, con un po’ di difficoltà in più, per gli uomini. Non c’è regalo più intelligente di un set da bagno per le ragazze: non viene quasi mai buttato via e ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le tasche. Per le ragazze può essere interessante, in alternativa, anche l’idea dei prodotti di make-up: smalti, rossetti, eccetera. Possono esserne presi 2 o 3, magari abbinati, o, nel caso di prodotti di marche più costose, anche singolarmente: un rossetto Mac, o addirittura Dior fa sempre la sua figura. Per gli uomini questo può sembrare più difficile, ma in commercio si trovano un sacco di prodotti interessanti studiati per lui: combinazioni shampoo-gel, prodotti per la barba o per la rasatura, anche per i più trasandati possiamo trovare il regalo beauty giusto.

giphy7
Credit: giphy.com

Intimo

Come per i calzini, anche questo è un regalo facile e raramente inutilizzato: se tutto l’anno possiamo trovare pezzi come slip, canotte e simili di qualsiasi tipo, sia per uomo che per donna, a Natale le collezioni si ampliano con pezzi simpatici e perfetti per essere regalati. Anche in questo caso la scelta è molto ampia: possiamo scegliere uno/due paia di slip a tema, oppure acquistare un completo per fare un regalo più importante. Intimissimi e Tezenis sono le mie marche di fiducia per questo tipo di regali, perché propongono molte opzioni a prezzi competitivi, anche per i maschietti. Qui, due idee per lui e per lei.

Cibo

Se non siete forti ai fornelli o, come me, avete poco tempo, una via di fuga ve la danno le pasticcerie e i negozi di dolci. Può essere un pensiero dolcissimo acquistare una scatola di cioccolatini, biscotti e tè o diversi tipi di prodotti tutti insieme e, anche in questo caso, si ha la certezza che il regalo sarà utilizzato. Anche in questo caso è bene conoscere i gusti del destinatario, ma, nella maggior parte dei casi, si può scendere a compromessi e regalare un mix di prodotti, siano essi dolci o salati, che saranno sicuramente apprezzati. Anche l’idea di vini o birre particolari è sicuramente un pensiero vincente, che, se non altro, potrà essere gustato in compagnia.

81fkcadirrl-_sl1500_
Crema Venchi, su Amazon.it
Annunci

Un pensiero riguardo “Emergenza regali!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...